Menu utente

Login Form






Password dimenticata?
Home arrow Lettere al Direttore arrow Segni e Rappresentazioni
Segni e Rappresentazioni
Scritto da Gianni Toffali   
Dopo aver vinto due medaglie d’oro a Shanghai, Federica Pellegrini ha innalzato al cielo due vistose corna.
Interrogata dai giornalisti sul significato del gesto, Federica si è schernita rispondendo che era dedicato ad amici nuotatori. Generalmente la stragrande maggioranza della gente per esprimere riconoscenza o assicurarsi protezioni, è avvezza farsi il segno della croce. Il segno della croce infatti, è universalmente riconosciuto quale gesto di lode, di ringraziamento e soprattutto di appartenenza a Dio. Le corna, al contrario, come dicono gli esorcisti, rappresentano  il segno distintivo d’appartenenza a Satana. Qualunque attento osservatore della realtà, avrà sicuramente fatto caso che i cornetti rossi, variante soft delle corna “tradizionali”, si scorgono ovunque. Si vedono nelle autovetture, nei negozi, nelle case, appese alle catenine del collo o vicine all’orologio, occhieggiano nei siti satanisti e pornografici e sovente fanno bella mostra assieme a teschi e volti raccapriccianti, sui corpi tatuati di migliaia di individui. Se è vero che molti fessacchiotti amano le corna e i simboli luciferini più della croce, per ignoranza e superstizione (i più, soprattutto gli atei, sono convinti che un cornetto in tasca abbia il potere di scacciare malocchi, ielle, sfortune e maledizioni),  è altrettanto vero che una buona percentuale di “cornuti” utilizza i poteri degli spiriti maligni, per impetrare ricchezza, successo e popolarità. La “leggenda” del vendere l’anima al diavolo, come precisato da molti esorcisti e come accertato da innumerevoli testimonianze (cerca sull’web per credere) non è un favola da sbeffeggiare o un mito da denigrare, ma una realtà su cui riflettere seriamente. “La più grande vittoria di satana è quella di far credere di non esistere” diceva Baudelaire. Se non si vuole finire tra le grinfie del principe delle tenebre, meno oscure corna, e più luminosi segni della croce!

Gianni Toffali  Verona

 
 
< Prec.   Pros. >


Orologio

Flash Player non trovato: lo puoi scaricare qui.

Calendario

« < Novembre 2017 > »
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 1 2

Statistiche

Visitatori: 36182160

Sponsor