Menu utente

Login Form






Password dimenticata?
Home arrow Diritto e Giustizia arrow Abbaiare sì, ma non troppo!?
Abbaiare sì, ma non troppo!?
Scritto da Lillo Lanzarone   
Il cane del vicino abbaia: nessun risarcimento!
Image La Suprema Corte recentemente ha stabilito che il cane che vive all’interno di un condominio può abbaiare ma sottovoce.
Infatti, in una causa tra vicini, per il continuo abbaiare di un cane, ogniqualvolta sentiva suonare il campanello o quando avvertiva la presenza di persone all’interno dello stabile, spesso anche nelle ore notturne, la seconda sezione civile della Cassazione, con la sentenza numero 7856 del 2008, ha deciso che non si può evitare che un cane abbai, ma bisogna comunque rispettare i diritti di tutti gli altri condomini.
I proprietari di un animale, che vive in condominio devono quindi osservare scrupolosamente il regolamento condominiale e ridurre al minimo gli episodi di disturbo, ma non devono alcun risarcimento danni ai loro vicini perché la volontà dell’animale non può essere coartata fino ad impedirgli di abbaiare del tutto.
 
< Prec.   Pros. >


Orologio

Flash Player non trovato: lo puoi scaricare qui.

Calendario

« < Novembre 2017 > »
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 1 2

Statistiche

Visitatori: 36536886

Sponsor