Menu utente

Login Form






Password dimenticata?
Home arrow Sport e Spettacolo arrow Occhio al Mondiale!
Occhio al Mondiale!
Scritto da Giuseppe Sanfilippo   
Mentre i nostri “Leoni” si preparano per la prima giornata di campionato del 20 novembre prossimo, a Lignano Sabbiadoro va di scena il tanto atteso Campionato del Mondo di Wheelchair Hockey, che vede protagoniste 8 nazioni, che si contenderanno l’ambito titolo fino al giorno della finalissima, domenica 7 novembre.
Per la prima volta, sarà l’Italia ad ospitare il torneo, nell’ormai solito villaggio Ge.Tur di Lignano, imponente struttura alberghiera-sportiva in grado di ospitare i maggiori campionati di diverse discipline nazionali e internazionali.

Gli otto Paesi partecipanti sono divisi in due gironi “A” e “B” che vedono:

Gruppo A
Olanda
Danimarca
Finlandia
Australia

Gruppo B
Germania
Belgio
Italia
Svizzera

Si qualificano alle semifinali le prime due di ogni girone, con le conseguenti finali per il primo e il terzo posto che chiuderanno il torneo.
La favorita d’obbligo è l’Olanda, essendo il “Paese nativo” dell’hockey su carrozzina, oltre ad essere la vincitrice di tutti i tornei internazionali fino ad ora disputati; subito dopo troviamo la Germania, eterna seconda dietro l’Olanda, e l’Italia, sempre terza classificata negli ultimi anni, con il vantaggio però, non da sottovalutare, di poter contare sul pubblico di casa e per la prima volta di avere delle carrozzine elettroniche a pari livello con quelle in possesso dalle altre Nazioni.  

Diverse le iniziative e gli sponsor di “prestigio” che parteciperanno alla manifestazione, prima fra tutti l’FC Internazionale che oltre a presenziare l’evento, ha contribuito nel pubblicizzare il Mondiale, divulgando durante il match di campionato “Inter – Juventus”, lo spot realizzato dalla Federazione Italiana Wheelchair Hockey, “L’emozione è uguale per tutti”.

Insomma, lo spettacolo è assicurato, e a darlo, saranno dei ragazzi “abilissimi” nell’utilizzare una mazza e una pallina, guidando carrozzine con velocità superiori ai 15 km/h, realizzando gesti tecnici impensabili, sfruttando una forza fisica alquanto ridotta, essendo atleti affetti dalle più varie patologie neuromuscolari.

Per chiunque volesse vedere le partite da casa, può andare sul sito della Federazione Italiana Wheelchair Hockey, www.fiwh.org, e guardare le partite in diretta in streaming.
Per maggiori informazioni inoltre, potete visitare la sezione dedicati ai Mondiali di hockey su carrozzina, su www.fiwh.org/wc2010/

Buona visione e buon Mondiale a tutti! E ovviamente, FORZA ITALIA!!!!!  
Giuseppe Sanfilippo
 
< Prec.   Pros. >


Orologio

Flash Player non trovato: lo puoi scaricare qui.

Calendario

« < Novembre 2017 > »
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 1 2

Statistiche

Visitatori: 36566606

Sponsor