Menu utente

Login Form






Password dimenticata?
VOLO
Scritto da Piero Capizzi   
MENFI.  19/07/2010-  Atteso ieri a Menfi un aereo ad ala rigida che andrà a rimpinguare il nostro piccolo stormo aereo.
Image
da sin. G. Russo - C. D'Angelo - P. Scietta- S. Chiara
 
Il campo di volo a Menfi, ormai è una realtà. Ricordiamo che il campo di volo, sito nella proprietà di Ugo Argiroffi, fa parte di un progetto di rilancio turistico ed enogastronomico – panoramico, della città di Menfi, che porterà nel prossimo futuro tutti gli appassionati italiani del volo ultraleggero a godere della nostra magnifica costa e del mare blu di Menfi per la 14 esima volta. Atteso per ieri un aereo ad ala rigida proveniente da Bologna, ma per problemi meteorologici l’aereo è atterrato alle ore 14,45, anzichè alle ore 12,00 com’era previsto. Erano partiti avantieri per Bologna Nino Palminteri con altri piloti e altri aerei, con appuntamento e tappa di due velivoli siciliani a Scalea in Calabria.  Il campo di volo di Menfi, sito in contrada Terranova, tra Fiori e Cipollazzo, conta già di una piccola flottiglia di velivoli fissi, tra cui due ultraleggeri (deltaplani) e adesso, con l’aggiunta dell’aeroplano proveniente da Bologna, siamo – ci dice Nino Palminteri (pilota con il brevetto per il trasporto passeggeri) fondatore e coordinatore del campo di volo - a tre aerei ad ala rigida e due deltaplani a motore. Due di questi aerei appartenenti alla protezione civile – dice Gerry Russo palermitano (Direttore dell’aviosuperficie di Menfi) – saranno presto utilizzati in missioni di perlustrazione antincendio. A prestare il loro servizio sono una bella pattuglia di piloti, allievi del corso per pilota e collaboratori dell’aviosuperficie. Il campo di volo è proprietà dell’Ingegner Ugo Argiroffi (Presidente Nazionale dei Costruttori Edili) e che, “coinvolto” dall’entusiasmo dei giovani appassionati del volo ultraleggero, sta sostenendo la loro causa, con tutti i mezzi a disposizione. Molti equipaggi arrivano e fanno tappa a Menfi per aerei raduni. Gli equipaggi spesso provengono da Palermo, Catania, Campofranco, Castelvetrano, Sambuca di Sicilia, Santa Ninfa ecc. Sono venuti anche esperti di paracadutismo provenienti dall’aeroporto di Boccadifalco (Pa), che hanno visionato il campo e i luoghi circostanti. A detta di questi ultimi, il campo di volo si presta benissimo per aprire una scuola di paracadutismo. Turisti incuriositi hanno cosi assistito allo spettacolare volo d’aerei ad ala rigida e deltaplani a motore
                                                  Piero Capizzi
 
< Prec.   Pros. >


Orologio

Flash Player non trovato: lo puoi scaricare qui.

Calendario

« < Novembre 2017 > »
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 1 2

Statistiche

Visitatori: 36479666

Sponsor