Menu utente

Login Form






Password dimenticata?
Home arrow Politica arrow Le Promesse mancate della “Famiglia Menfi Cambia”
Le Promesse mancate della “Famiglia Menfi Cambia”
Scritto da La Redazione   
Per gentile concessione della Redazione della News PD di Menfi pubblichiamo l'Editoriale.

Image

Tutti ricorderanno le lusinghiere promesse dell’attuale Sindaco e della sua, già defenestrata, compagine elettorale della primavera del 2008.
Ai Menfitani apparvero come la “La Famiglia Menfi Cambia”.
Orbene visto che il Sindaco non presenta ai suoi cittadini una relazione sullo stato di avanzamento del suo programma vogliamo ricordare che a distanza di circa due anni nessuno dei punti programmatici promessi e di seguito elencati ha avuto attuazione.
Si può affermare per contro il totale fallimento dell’azione Amministrativa e  la totale inerzia della rinnovata giunta di governo.
Infatti contrariamente alla idea che hanno certi amministratori i cittadini sono in grado di: VALUTARE LA IMPALPABILITA’ DEL GOVERNO DELLA CITTA’ SUI TEMI DEL PROPRIO PROGRAMMA.
Andremo per sintesi:
*Risanamento del bilancio comunale
-Eliminare sprechi e utilizzare in modo più efficace le risorse disponibili senza ricorrere ad ulteriore pressione fiscale……………
Tutti sanno com’è finita, un bilancio sull’orlo del dissesto ed un aggravio delle spese per le famiglie che hanno i figli che studiano fuori Menfi.
*Gestione dei rifiuti
-Vigilare sulla gestione e i costi del servizio di smaltimento rifiuti
-Favorire la raccolta differenziata al fine di ridurre i costi di conferimento in discarica consentendo un risparmio in bolletta ai cittadini……
Anche in questo settore, a fronte di una adeguata raccolta differenziata, non vi è stato alcun risparmio per i cittadini.
*Energie alternative
-Incentivare i temi legati al risparmio energetico, valutando le energie alternative e ribadendo l’assoluta contrarietà al progetto per la realizzazione dell’impianto a biomasse……..
Non si registra alcuna iniziativa strategica.
*Lavori pubblici ed urbanistica
-Rivisitare il Piano Regolatore Generale……
Seguendo una procedura alquanto dubbia e discutibile, l’Amm/ne ha approvato, a colpi di maggioranza i cosiddetti indirizzi di piano già predisposti dall’ex Sindaco Buscemi ed all’epoca fortemente criticati dagli stessi. Non si è capito il perché o meglio si può capire.
*Agricoltura e Zootecnia
-Sostenere il settore, operando sinergicamente con Enti, Organi,Organizzazioni di categoria, Cooperative…….
Niente di fatto
*Turismo e Promozione del territorio
-Orientare le scelte turistiche tenendo conto delle potenzialità del territorio
-Rilanciare la manifestazione Inycon dandole una connotazione sempre più nazionale…………
Meglio non commentare, tutti conoscono la triste  vicenda  di Menfish e quella di Inycon.
*Ricostruzione  post-terremoto
-Completare la ricostruzione post-terremoto;
-Sensibilizzare e sollecitare il governo centrale.
Resta l’unica nostra speranza
* Salute
-Concertare con gli organi competenti il potenziamento delle strutture sanitarie presenti nel territorio…….
I cittadini sanno come sono state potenziate le già scarse strutture sanitarie presenti nella nostra città. Anche i presidi ospedalieri di zona (Ospedale di Sciacca) non riescono ad assicurare alla nostra collettività un servizio sanitario che possa definirsi dignitoso, costringendo i nostri cittadini a peregrinare per tutta la Sicilia alla ricerca di un posto letto o peggio a lunghissime attese per indagini ed analisi sanitarie.
* Politiche social i e giovanili
-Garantire agevolazioni per il diritto allo studio post-diploma ai giovani meritevoli………
Intanto uno degli ultimi provvedimenti approvati è stato l’incremento della compartecipazione al costo del trasporto per le famiglie che hanno figli che studiano fuori città, altro che agevolazioni. Inoltre, al di la delle mancate agevolazioni, non si registra alcuna iniziativa tendente a dare un minimo di speranza ai nostri  giovani per il proprio futuro.
*Scuola e cultura
-Rendere la scuola punto di riferimento………..
Sul fronte della scuola pare si muova ben poco, vi sono alcune modeste iniziative ereditate e finanziate con progetti che risalgono al lontano 2005-2006. Noi crediamo che oggi le strutture scolastiche presenti nel centro abitato hanno urgente bisogno di un’attenzione particolare sul piano delle manutenzioni ordinarie e straordinarie, d’altro canto i nostri figli passano la maggior parte della loro giornata all’interno di dette strutture e senza dubbio un luogo accogliente e più sicuro serve a stimolare l’impegno nello studio e rendere più tranquille le famiglie.
* Personale
-Rivisitare la macchina burocratica del Comune, ricorrendo alla meritocrazia…..
Vi sono in corso una serie di spostamenti che sembrano avere come metro non la cosiddetta meritocrazia ma l’appartenenza o la vicinanza a questo o quel politicante di turno. Tale sistema è risaputo non ha mai prodotto un miglioramento della macchina burocratica ma solo un peggioramento della stessa in quanto, tale sistema genera tra i dipendenti invidie e gelosie.
Confidiamo tutti nella riforma “Brunetta”
*Commercio
-Rivisitare il piano commerciale adeguandolo all’economia locale, agevolando, anche a mezzo di sgravi fiscali, gli insediamenti nel centro storico…………
Ad oggi SOLO PROMESSE
*Rilancio dell’Unione dei Comuni “Terre Sicane”
-Tutelare i servizi e le risorse ripensandone la gestione integrata (servizio idrico, smaltimento rifiuti, randagismo, mattatoio)……….
Che dire sull’Unione dei Comuni, altro che tutela e rilancio,  a torto o a ragione è stato revocato il servizio di polizia municipale delle Terre Sicane, e si mantengono quello del mattatoio sospeso da anni e quello sul randagismo. A proposito di randagismo, chissà se il Sindaco ha mai preso un’aperitivo con salatini in compagnia di due o tre randagi in Via Vittoria. Nulla contro i randagi, ma il giochetto della revoca e affidamento di nuovi  servizi non porta a nulla, però sappiamo a cosa mira.
L’ESECUTIVO DEL PD

 
< Prec.   Pros. >


Orologio

Flash Player non trovato: lo puoi scaricare qui.

Calendario

« < Novembre 2017 > »
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 1 2

Statistiche

Visitatori: 36566396

Sponsor