Menu utente

Login Form






Password dimenticata?
Home arrow Lettere al Direttore arrow I colpevoli nella palude della disinformazione
I colpevoli nella palude della disinformazione
Scritto da Dino Chiruzzi   
Carissimo direttore con la presente le voglio ancora chiedere cortesemente i nomi di nostri politici locali che sono responsabili della situazione indicata in oggetto.
Questa realtà discussa nel consiglio comunale aperto di venerdì 13 novembre, come sicuramente lei stesso avrà visto,non è chiara ai cittadini che a gran voce ancora chiedono i nomi di questi signori.Carissimo direttore ho stima del vostro giornale La Sfida che da sempre ha dimostrato di fare giusta informazione non avendo colore politico, Sig. direttore la gente vuole notizie è voi siete in grado di darle nel nome della libertà di informazione democratica.
Firmato Vetrano Antonino
-----------
L'idea di privatizzare l'acqua non è venuta ad amministratori locali, nè da quelli provinciali e nazionali, ma arriva da una direttiva europea del 1994. Le successive istituzioni si sono adeguate a quelle direttive, che nel merito fossero giuste ed opportune è fuor di dubbio, forse nella fase finale è mancata la giusta e doverosa informazione ai cittadini prima, e ai singoli amministratori poi. Quest'ultimi convinti di dover dar seguito alle leggi nazionali, prima, e a quelle regionali dopo, chi per ignoranza delle norme, chi per mancanza di risorse economiche, chi, invece, ha intravisto l'opportunità per risolvere i problemi di approvigionamento dell'acqua e quello di occupare personale non più a libro paga del comune. Pertanto, oggi voler cercare colpevoli a tutti i costi non giova a nessuno, oltre che  essere una eventualità assai difficile da dimostrare.
 
< Prec.   Pros. >


Orologio

Flash Player non trovato: lo puoi scaricare qui.

Calendario

« < Novembre 2017 > »
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 1 2

Statistiche

Visitatori: 36450989

Sponsor