Menu utente

Login Form






Password dimenticata?
Home arrow Lettere al Direttore arrow Non fare agli altri...
Non fare agli altri...
Scritto da Gianni Toffali   
Da inquisitore ad “inquisito”, questo il mesto epilogo del principe dei moralisti italiani Dino Boffo.
Lo smascheramento del Giornale di Feltri circa i vizi privati omosessuali del direttore di Avvenire, hanno avuto il merito di porre fine alla campagna mediatica antigovernativa messa in atto dal quotidiano dei Vescovi italiani. Lo scandalo non concerne tanto il gossip (scopiazzato rozzamente da Repubblica) andato in scena per tutta l’estate su un organo della Cei, ma il fatto che uno strumento importantissimo della Chiesa di Roma, abbia potuto impunemente versare dosi massicce di voyeurismo spazzatura sui cattolici . Qualche moralista dell’ultima ora nel patetico tentativo di difendere Boffo, ha avuto la sfrontatezza di citare San Matteo laddove afferma che "Se il tuo fratello commette una colpa, va’ e ammoniscilo fra te e lui solo; se ti ascolterà, avrai guadagnato il tuo fratello; se non ti ascolterà, prendi con te una o due persone, perché ogni cosa sia risolta sulla parola di due o tre testimoni. Se poi non ascolterà neppure costoro, dillo all’assemblea; e se non ascolterà neanche l’assemblea, sia per te come un pagano e un pubblicano”. I buonisti a senso unico (Card Bagnasco incluso) dovrebbero spiegare all’opinione pubblica perché la pratica della correzione fraterna (privata) sia stata applicata solo nei confronti del direttore di Avvenire, ma non al capo del governo. Inoltre, ci sanno spiegare gli indignati difensori del novello Savonarola Boffo perché hanno dato tout court in pasto fratello Silvio all’”assemblea “mediatica, piuttosto che, come consiglia San Matteo cercare di ammonirlo con uno o due testimoni? Evidentemente Feltri ha ancora molto da scrivere per smascherare definitivamente le nutrite schiere di falsi moralisti pagani e pubblicani che sbocciano come funghi sugli schierati media italiani quando si tratta di denigrare il più votato (e quindi amato) dagli italiani.

Gianni Toffali     Verona
 
< Prec.   Pros. >


Orologio

Flash Player non trovato: lo puoi scaricare qui.

Calendario

« < Novembre 2017 > »
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 1 2

Statistiche

Visitatori: 36517926

Sponsor