Menu utente

Login Form






Password dimenticata?
Autovelox ?
Scritto da La Redazione   
Caro direttore,
il fine settimana si sono registrate le morti di quattro donne a Mazara del Vallo uccise da un drogato venticinquenne del luogo, di tre partannesi che hanno perso la vita tra Sambuca di Sicilia e Giuliana sbalzati da un viadotto e del nostro giovane concittadino che ha perso la vita nella strada che collega porto palo a Menfi per colpe ancora da accertare.
Come ben tu hai detto quando muore una persona è sempre un forte dolore e un fallimento di tutti. Non voglio fare il maestro di vita e dare delle soluzioni, ma penso che nella zona del Belice ci sia una emergenza di alcolismo e abuso di droghe e quindi le forze dell’ordine si dovrebbero attrezzare per fare più controlli in questo senso e sanzionare chi vende bevande alcoliche ai ragazzi, che molto spesso non sono maturi e si sballano per trovare un piacere effimero e distruggono la propria vita e quelle degli altri.
Ormai urge mettere a Menfi degli autovelox, che potrebbero essere un deterrente per chi guida a forte velocità e sfruttando la situazione, il comune potrebbe migliorare il proprio bilancio.
Non voglio fare demagogia in un momento di forte dolore introducendo la questione degli autovelox, in quanto molti comuni li utilizzano per fare cassa e non per la sicurezza stradale, ma se metterli a Menfi può aiutare la sicurezza stradale è bene prenderli in considerazione.
Caro direttore in definitiva è meglio avere qualche patente in meno che delle famiglie distrutte dal dolore e chi si mette alla guida specialmente nei fine settimana non deve bere perché la vita è un bene prezioso e chi ha senso civico rispetta la propria e quella degli altri.
Lettera firmata
------
Caro Amico, hai colto da solo il senso del tuo sfogo, "forte dolore" ed io lo capisco. E l'altro passaggio quando dici "senso civico" metti le dita nella piaga. Come indurre i guidatori a darsi una regolata? Non certo con nuovi divieti e macchinette mangiasoldi, non mi trovi d'accordo. Sono inutili. Dev'essere la consapevolezza di ciascuno che è un dovere prestare attenzione sempre e comunque quando si ha un mezzo tra le mani, per sè, i suoi e per altri che sono sulla strada. Non ci sono mezzi alternativi o surrogati che possano mutare la cattiva educazione, l'arrogonza, la violenza o la prepotenza. (D.C.)
 
< Prec.   Pros. >


Orologio

Flash Player non trovato: lo puoi scaricare qui.

Calendario

« < Novembre 2017 > »
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 1 2

Statistiche

Visitatori: 36208666

Sponsor