Menu utente

Login Form






Password dimenticata?
Home arrow Cronaca arrow Sentenza
Sentenza
Scritto da Piero Capizzi   
MENFI. 19/04/09  Aggressione a due vigili urbani, Enzo Alongi e Damiano Sanzone, con botte, lesioni e percosse, difesi dai legali Antonino Sutera, il primo, mentre il secondo da Leonardo Gagliano, del foro di Sciacca.
Condannato a nove mesi di reclusione più le spese processuali e al risarcimento dei danni, un giovane inoccupato italo marocchino di nome Damian Ovid  Ghazi, per avere aggredito i vigili che gli chiedevano, durante un controllo, sul suo presunto scooter, i documenti. I fatti si sarebbero svolti a Menfi nella serata del primo ottobre 2006, e i vigili che avevano fermato lo scooterista, sospetto, furono colti di sorpresa, dal disoccupato che dopo avere colpito violentemente i due si era dato alla fuga. Gli agenti di polizia municipale erano stati costretti a ricorrere alle cure mediche presso il Presidio Territoriale d’Emergenza menfitano, mentre più gravi apparivano le condizioni del vigile Sanzone che riportava la frattura del setto nasale. Per il Ghazi scattava la denuncia. La sentenza per lui è arrivata venerdì 17 aprile 2009, emessa dal tribunale penale di Sciacca, in composizione monocratica, nella persona del Giudice Enzo Agate che ha ritenuta la personale responsabilità dell’uomo, difeso, dal legale Salvatore Barbera. IL Ghazi dovrà risarcire con 3.000 euro il vigile Damiano Sanzone e con 300 euro il vigile Alongi, costituitisi parte civile e in più dovrà scontare nove mesi di reclusione, pena sospesa dalla condizionale.
 
< Prec.   Pros. >


Orologio

Flash Player non trovato: lo puoi scaricare qui.

Calendario

« < Novembre 2017 > »
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 1 2

Statistiche

Visitatori: 36454971

Sponsor