Menu utente

Login Form






Password dimenticata?
Home arrow Cronaca arrow Arresti
Arresti
Scritto da Piero Capizzi   
Menfi.4/04/9 -  In data 16 marzo 2009 i Carabinieri della Compagnia di Sciacca sulle tracce dei fratelli Daniela e Francesco Pecora procedevano alla perquisizione dei due menfitani giunti da Milano alla Stazione Centrale di Palermo, (insieme al menfitano Vincenzo Montalbano) che li attendeva in stazione.
La perquisizione operata dai CC saccensi dava esito positivo e a Francesco Pecora, classe ‘88, gli erano trovati 40 grammi di cocaina. I militi procedevano in ogni modo all'arresto dei tre soggetti e li traducevano in carcere. Di seguito, il 18.03.09 aveva luogo l'udienza della convalida dell’arresto, che era confermato. Vincenzo Montalbano, difeso dal legale Luigi La Placa e Daniela Pecora, difesa da Alberto Di Carlo, erano riconosciuti estranei ai fatti ed immediatamente scarcerati. L'ordinanza del Gip Antonella Consiglio invece riconosceva la sussistenza delle esigenze cautelari, e,  conseguentemente disponeva nei confronti di  F. Pecora, la custodia cautelare,  presso il carcere dell'Ucciardone. Avverso tale ordinanza il legale menfitano del foro di Sciacca  Alberto Di Carlo, difensore di Francesco Pecora , proponeva istanza di riesame davanti il Tribunale del riesame di  Palermo, in seguito alla quale, con  ordinanza depositata il primo aprile 09, il tribunale  concedeva al Francesco  Pecora gli arresti domiciliari a Menfi.
 
< Prec.   Pros. >


Orologio

Flash Player non trovato: lo puoi scaricare qui.

Calendario

« < Novembre 2017 > »
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 1 2

Statistiche

Visitatori: 36652725

Sponsor