Menu utente

Login Form






Password dimenticata?
Home arrow L'intervista arrow Intervista al Consigliere Lillo Lanzarone
Intervista al Consigliere Lillo Lanzarone
Scritto da Dino Chiruzzi   
Calogero, detto Lillo, Lanzarone, classe ’75, laureato in Scienze Politiche e in Giurisprudenza, fa il suo ingresso in politica candidandosi alle amministrative del 22 giugno u.s. con la lista civica “Menfi Libera e Democratica”; ottiene 91 voti e risulta il 1° dei non eletti della sua lista.
 A seguito della nomina del suo Capogruppo Antonino Mistretta, ad assessore, Lillo viene ripescato ed il 29 luglio entra a far parte dei consiglieri della maggioranza.
Il giornale La Sfida ha voluto intervistarlo perché ha notato in lui un forte desiderio di partecipazione alla vita politica e sociale, come ha dimostrato nel suo intervento in aula, e anche, come collaboratore dello stesso giornale, ha dato prova di  capacità, professionalità ed impegno con numerosi articoli per la sezione “Diritto e Giustizia”.
Gli auguriamo di cuore un proficuo lavoro ed un futuro politico e professionale di grande rilievo, nell’interesse oltre che suo, per la Città di Menfi.
Image
Che sensazione hai avuto il giorno del tuo insediamento?
Contento ed emozionato ma allo stesso tempo consapevole di avere assunto un ruolo che comporta, per me, una grande responsabilità.
Nel tuo intervento hai ringraziato l’Onorevole Prof. Vito Li Causi, “consulente per i rapporti con le Istituzioni nazionali ed europee”, della Presidenza della Regione Sicilia, personaggio estraneo alla politica di Menfi. Come mai?
Con l’Onorevole Vito Li Causi c’è un rapporto di amicizia intenso e sincero da parecchi anni.  E’ stato lui che mi ha incoraggiato e fatto apprendere i veri valori della politica.
Che cosa è la politica per te?
Non una passione travolgente, come quelle che si infiammano e bruciano rapidamente, ma una conquista sociale, la cosciente presa d’atto che tutto è politica: il lavoro, la famiglia, la sicurezza, lo sport. Lo stesso “vivere è politica”, è “ fare politica”. E’ quindi dovere di ciascuno di noi attivarsi secondo le proprie possibilità per migliorare la situazione esistente.
Che tipo di programma intendi promuovere all’interno della tua parte politica per l’interesse della gente?
Lavorerò ogni giorno mettendo da parte le logiche partitiche per realizzare finalmente uno sviluppo sistemico e progressivo sia dal punto di vista economico che civile e sociale; una crescita collettiva non focalizzata solo ed esclusivamente al mondo agricolo, come in passato, ma una crescita e uno sviluppo tale da creare valore e benessere per tutti.
In una società dove i giovani sono allo sbando che intendi fare per loro?
E’ mia intenzione proporre, a settembre, al Sindaco Michele Botta la nomina di un consulente sportivo, che a titolo gratuito, metta a disposizione la propria professionalità e competenza affinché si possa recuperare il rapporto tra i  giovani e lo sport.
Inoltre entro l’anno avvierò un corso di formazione politica finalizzato ad avvicinare i giovani alla politica e non un corso di formazione per politici così come è stato proposto in consiglio comunale.
Sono in ogni caso disposto ad ascoltare le istanze dei giovani e ad interagire con loro per la realizzazione di qualsiasi proposta che possa rappresentare una crescita culturale e sociale per loro e per tutta la cittadina.

Guarda il video del discorso durante il consiglio comunale

No video? Get the DivX browser plug-in for Windows or Mac

 

 
< Prec.   Pros. >


Orologio

Flash Player non trovato: lo puoi scaricare qui.

Calendario

« < Novembre 2017 > »
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 1 2

Statistiche

Visitatori: 36159386

Sponsor