Menu utente

Login Form






Password dimenticata?
Home arrow Economia arrow Extra Vergine Menfi - I giochi dell’Olio
Extra Vergine Menfi - I giochi dell’Olio
Scritto da Giovanni Messina   
(Menfi 31/10/14) Olio d'oliva protagonista a Menfi dal 31 ottobre al 2 novembre!
Il territorio di Menfi si prepara ad una grande festa per celebrare un suo grande tesoro, una sua eccellenza: l'olio d'oliva.

Per il secondo anno consecutivo i frantoi di Menfi, nel cuore della Dop Val di Mazara, decidono di aprire le porte al pubblico proprio nel periodo della raccolta e della produzione, per promuovere la cultura dell’Olio come prodotto d’eccellenza di un territorio impegnato da anni a coniugare agricoltura e turismo di qualità.

Con “Extra Vergine Menfi - I giochi dell’Olio”, in programma da venerdì 31 ottobre a domenica 2 novembre, per il week-end festivo in Sicilia si potrà godere di un’esperienza che è gastronomica, artistica e naturalistica insieme.

La manifestazione è stata organizzata dal Comune di Menfi insieme all’associazione Si.Ste.Ma. Vino, con il patrocinio dell’Assessorato regionale alle Politiche Agricole e con la partecipazione dei produttori del territorio (Azienda Agricola Agnello, Cantine Settesoli, Casa Mirabile, La Goccia d’Oro, Lombardo, Oleificio Botta, Oleificio Li Petri, Planeta, Tenuta Messina). “Extra Vergine Menfi” intende coinvolgere l’intera città intorno al tema e al valore dell’Olio. E alla luce di questa finalità, l’evento ha ottenuto anche il patrocinio della FAO, l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura, che ha nominato il 2014 Anno internazionale dell’Agricoltura Familiare (IYFF, International Year of Family Farming) per promuovere a livello globale la consapevolezza e la comprensione delle sfide affrontate dai piccoli produttori.

Extra Vergine Menfi avrà inizio il 31 ottobre con un convegno tecnico-scientifico dedicato all’importanza della qualità dell’olio ed entrerà poi nel vivo sabato 1 e domenica 2 novembre, quando i frantoi e gli uliveti resteranno aperti per l’intera giornata e offriranno ai visitatori la possibilità di sperimentare la raccolta delle olive e degustare l’olio insieme ai prodotti tipici fra performance e alle installazioni artistiche. Gli artisti ospiti delle aziende coinvolte lavoreranno sul tema “I giochi dell’Olio”, scelto per quest’edizione dal direttore artistico Giuditta Pecoraino, per far sì che questo mondo venga reinterpretato - a partire dai luoghi, dai materiali e dalle tradizioni che gli appartengono - attraverso il carattere ludico e visionario dell’arte.

Oltre ai produttori, che ospiteranno anche le degustazioni tecniche, saranno i ristoratori della città a proporre ai visitatori un percorso gastronomico con menù tematici in abbinamento alla carta degli oli del territorio, contribuendo a promuoverne la conoscenza, l’uso e il consumo consapevole in cucina e a tavola.

L’olio è, insieme al vino, l’attore protagonista del nostro tessuto economico - dichiara il sindaco di Menfi Vincenzo Lotà - ed è per questo che, con il coinvolgimento diretto delle aziende impegnate nelle produzioni di qualità, vogliamo valorizzarlo innanzitutto come elemento culturale, patrimonio che appartiene alla nostra identità e che intendiamo non solo come tradizione ereditata dal passato, ma come opportunità di sviluppo per il nostro futuro. Diamo il benvenuto ai turisti, per far scoprire loro una città e un territorio in cui la natura e le eccellenze produttive si integrano perfettamente e possono offrire un’esperienza unica sotto tutti i punti di vista”.

Dalla ricca biodiversità del nostro territorio, dove vengono coltivate e tutelate dalla Dop Val di Mazara almeno tre differenti cultivar (Nocellara del Belice, Cerasuola e Biancolilla) - aggiunge il presidente dell’associazione Si.Ste.Ma. Vino Salvatore Li Petri - deriva la straordinaria qualità del nostro olio extravergine di oliva, prodotto nel pieno rispetto del disciplinare. L’impegno di tutte le aziende coinvolte nella sua valorizzazione, si trasforma in questa occasione in un sistema territoriale sinergico, orientato a coniugare natura e cultura (non solo agroalimentare e gastronomica): è un binomio che sempre più ci identifica e su cui, con la collaborazione delle istituzioni, intendiamo costruire prospettive di sviluppo anche dal punto di vista sociale ed economico”.

Gli spazi pubblici della città di Menfi ospiteranno gli angoli dedicati alle altre eccellenze agroalimentari (il vino, le conserve) e agli assaggi di street food con i prodotti di stagione, gli spettacoli e i momenti di ricerca e approfondimento, mentre le strutture ricettive e le associazioni proporranno appositi pacchetti per l’ospitalità e itinerari speciali per vivere al meglio il territorio, a cominciare dalle escursioni cicloturistiche.
Dott. Giovanni Messina
 
< Prec.   Pros. >


Orologio

Flash Player non trovato: lo puoi scaricare qui.

Calendario

« < Novembre 2017 > »
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 1 2

Statistiche

Visitatori: 36146341

Sponsor