Menu utente

Login Form






Password dimenticata?
Home arrow Politica arrow Organizzati, ma non uniti
Organizzati, ma non uniti
Scritto da Geronimo   
È questo il giudizio che emerge dal consiglio comunale di venerdì.
L’opposizione è organizzata.
Prima fa rinviare il punto sulle variazioni di bilancio, riuscendo nell’intento di dimostrare, ancora una volta, l’assenza di maggioranza, peraltro ammessa dallo stesso Sindaco, a sostegno dell’amministrazione. Non si tratta, certo, di un atto fondamentale per le sorti della città, ma il dato politico è incontrovertibile. Lo ha ammesso lo stesso consigliere Mattioli durante i dibattito: “non volete approvare le variazioni solo far fare brutta figura all’amministrazione: non ci sono motivi ‘tecnici’ per non approvarle”.

Poi, con una mossa ai limiti dell’incostituzionalità, l’opposizione riesce ad eleggere tutti e tre i revisori dei conti.
Il primo è il dott. Vito Bivona, cugino del consigliere Enzo Buscemi (IdV), riproposto dal consigliere Taffari (Pdl).
Il secondo è il dott. Michele Buscemi, proposto dall’avv. Lanzarone (Menfi Libera e Democratica), a sua volta parente del presidente del consiglio comunale Nino Buscemi (IdV).
Il terzo è il dott. Liborio Bonacasa, membro del direttivo dell’associazione “Menfi Vive”. La sua  designazione è avvenuta da parte del consigliere dipietrista Enzo Buscemi, già presidente del sodalizio civico.

Organizzati, ma non uniti.
I candidati dell’opposizione, che diventano tutti e tre revisori, non ottengono tredici voti, tanti quanti sono i famosi tredici dell’alternativa.
Bivona infatti ottiene solo nove voti (il cugino Buscemi Enzo, però, non partecipava al voto).
Buscemi Michele ottiene anch’egli nove voti (questa volta era il parente Buscemi Nino a non partecipare al voto).
Mentre Bonacasa ottiene dieci voti (tutti i consiglieri presenti partecipavano al voto).
In due hanno votato sempre scheda bianca.

Ciò che emerge, allora, è che i tredici, o per meglio dire i dieci, consiglieri che compongo l’opposizione non sono uniti. Non lo sono stati per la mozione e non lo sono stati per i revisori.
A quanto pare l’opposizione è unita soltanto contro il Sindaco Botta e la sua coalizione.
Non esiste ancora una vera alternativa di governo a questa amministrazione, c’è soltanto una grande ammucchiata che va da destra all’estrema sinistra. Una coalizione senza un programma perché troppo diversa e non omogenea culturalmente. Sarà per questo che nessun rappresentante politico ha risposto all’articolo “IL PAESE PRIMA DI TUTTO” ?
La ricetta dei tredici (che poi tredici non sono) per superare la “crisi”, che è crisi dell’Italia intera, sta proprio nell’amalgamare tutte le opposizioni mettendo da parte politicismi e interessi personali -  per il momento - e attaccare a testa bassa l’attuale giunta per poi correre, alle prossime elezioni, come salvatori della Patria. Ma probabilmente non tutti ci stanno. E il comportamento durante il voto sui revisori è un segnale.

Dall’altra parte, i gruppi consiliari di governo non hanno fatto una bella figura. Sul voto dei revisori, hanno consentito che si votasse in tre diverse votazioni, piuttosto che in un unico turno: il ché avrebbe consentito di godere del più volte ripetuto “diritto di rappresentanza delle minoranze”.
Un peccato di ingenuità, forse. Una mancanza di lucidità, probabilmente.
Ad ogni modo, in questo momento sarebbe bene accantonare la politica dello scontro e abbassare i toni.
Vi siete chiesti se continuare ad attaccarvi tra avversari politici interessi alla gente?
Certo, è indubbio che fa tristezza vedere chi predicava l’opzione del sorteggio per la scelta degli operai della spazzatura o dei cantieri scuola, ovvero del referendum per il difensore civico, partecipare tacitamente alle spartizioni politiche che, seppur legittime, venivano fino a qualche tempo fa aspramente criticate.
Ma il tempo è galantuomo e il popolo è un giudice che non ha bisogno né di requisitorie né di avvocati.

Geronimo

 
< Prec.   Pros. >


Orologio

Flash Player non trovato: lo puoi scaricare qui.

Calendario

« < Novembre 2017 > »
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 1 2

Statistiche

Visitatori: 36389753

Sponsor