Menu utente

Login Form






Password dimenticata?
Home arrow Diritto e Giustizia arrow Affettuosità opprimenti
Affettuosità opprimenti
Scritto da Lillo Lanzarone   
La Corte di Cassazione ha respinto il ricorso di una donna ferrarese, già condannata in primo grado e in appello per aver tenuto troppo suo figlio dentro le mura domestiche!!!
La Corte di Cassazione ha condannato una mamma ed un nonno per eccesso di attenzioni nei confronti del figlio (e nipote)!!!!!.
La vicenda risale ai primi anni del 2000 quando marito e moglie si sono separati e l’affidamento del bimbo viene dato alla madre la quale però, con l’aiuto del nonno, crea attorno al figlio un rigido cordone protettivo che di fatto impedisce al bambino qualsiasi rapporto con il mondo esterno: si tratti di amici o dello stesso papà, che infatti reagisce e si rivolge alla magistratura.
Con la sentenza di primo grado, emessa dal Tribunale di Ferrara, la madre ed il nonno vengono condannati ad un anno e quattro mesi di reclusione. L’impianto accusatorio è grave: i due, stabilisce infatti il Tribunale, “hanno impedito al bimbo di avere qualsiasi rapporto con i coetanei fino ai sei anni, quando è andato a scuola e hanno fatto di tutto per screditare la figura del padre, descrivendolo come una persona violenta e arrivando a costringere il piccolo a utilizzare il cognome materno”.
Vessazioni psicologiche che hanno avuto effetti negativi anche sullo sviluppo fisico del bambino che mostrava difficoltà evidenti a camminare. Nell’ottobre del 2010 la Corte di Appello di Bologna ha confermato la sentenza di primo grado.
Pertanto, la mamma ed il nonno si rivolgono alla Corte di Cassazione che in via definitiva conferma la condanna per i due imputati.
Per la Suprema Corte, infatti, l’iperprotezione e l’ipercura costituiscono a tutti gli effetti reato di maltrattamenti.
Specie se, come in questo caso, il risultato è quello di un danno all’integrità fisica e psichica del minore.
                                                                                                          Lillo Lanzarone
 
< Prec.   Pros. >


Orologio

Flash Player non trovato: lo puoi scaricare qui.

Calendario

« < Novembre 2017 > »
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 1 2

Statistiche

Visitatori: 36245030

Sponsor